Eventi e Seminari

Corso “Training Autogeno”

Locandina_TrainingObiettivo del corso è quello di far apprendere le Tecniche del Training Autogeno e rendere i partecipanti progressivamente in grado di attuarlo in modo autonomo, al fine di far loro sperimentare i numerosi benefici della pratica:

• Potenziamento della capacità di recupero dell’energia e aiuto nel superamento degli stati di stanchezza.
• Miglioramento della concentrazione, delle performance, della memoria e dell’ autocontrollo.
• Miglioramento nella gestione degli stati d’ansia e di stress.
• Prevenzione dei disturbi psicosomatici.

Argomenti trattati:
1. Introduzione Teorica sul Training Autogeno
2. Modulo: Induzione alla calma
3. Modulo: Esercizio sulla pesantezza
4. Modulo: Esercizio del calore
5. Modulo: Esercizio del respiro
6. Modulo: Esercizio del cuore
7. Modulo: Esercizio del plesso solare
8. Modulo: Esercizio della fronte fresca

 

Destinatari: Il corso si rivolge a tutti coloro che desiderano apprendere un metodo di auto distensione che favorisca il benessere psicofisico.
Metodologia: Lezioni pratiche degli esercizi del Training Autogeno, confronto sugli esercizi svolti a casa e momenti di condivisione.
Docente: Dott.ssa Annarita D’Ambrosio ( Psicologa )


Per informazioni ed iscrizioni si prega compilare il form sottostante.
Sarete ricontattati!:

nome (obbligatorio):
cognome (obbligatorio):
sesso:
telefono cell (obbligatorio):
telefono fisso:
email (obbligatoria):

Per lasciare un messaggio:

Privacy e Conferma (obbligatorio):
Autorizzo, ai sensi e per gli effetti di cui al D. Lgs 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il trattamento dei dati personali forniti in sede di registrazione. In ogni momento potrò esercitare i diritti di cui al titolo II del D.Lgs. 196/2003, utilizzando questo form indicando, oltre i dati forniti al momento dell’iscrizione, il termine CANCELLA
Dichiaro di aver letto e autorizzo il trattamento dei dati personali


19 Marzo 2013 “Paternità: un Valore”

Con questa iniziativa intendo focalizzare proprio nel giorno della festa del Papà il ruolo della paternità come valore assoluto e mutato nel corso del tempo.
A tal proposito ho invitato studiosi del tema che, brevemente affronteranno l’ argomento per poi festeggiare insieme il Papà e perché no San Giuseppe.
Al termine dell’ incontro seguirà un buffet.

On. Ludovico Todini


2013: Seminario teorico pratico per la gestione dello stress…

Via delle Vergini, 18
Sala Conferenze 3° piano

Mercoledì 20 febbraio 2013 – ore 17.00 Posti esauriti

Mercoledì 27 febbraio 2013 – ore 17.00 Posti esauriti

Il seminario, gratuito, si pone come obiettivo la conoscenza e l’eventuale valutazione dello stress personale. Nella nostra società, infatti, sempre più persone sono affette da questa patologia, per questo riteniamo utile per il buon andamento professionale e per la salute psicofisica di ognuno fornire qualche indicazione.
Obiettivi Stress e salute; Principali sindromi psicosomatiche; Gestione dello stress e terapie psicofisiologiche.
Destinatari Tutti coloro che avvertono l’ esigenza di trovare nuove modalità di gestione dei problemi quotidiani spesso causa di stress.
Metodologia è attività Il seminario prevalentemente teorico fornirà ai partecipanti le basi per comprendere e gestire le situazioni stressanti; nel corso del seminario saranno simulate delle esercitazioni pratiche che consentiranno a ciascuno di essere autonomo e di mettere in pratica interventi efficaci per fronteggiare lo stress quotidiano. Al termine del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione. La durata del seminario sarà di circa due ore. Il seminario è a numero chiuso. Qualora le richieste fossero superiori alla disponibilità programmata dei posti, sarà attribuita priorità di iscrizione in base alla data di arrivo della presente scheda, compilata in ogni sua parte. L’Organizzazione valuterà l’opportunità di fissare ulteriori giornate per dare una risposta positiva anche alle richieste in soprannumero pervenute; si riserva, altresi, la facoltà di rinviare o annullare il corso dandone tempestiva comunicazione ai partecipanti.

La dispensa da consultare (PDF)
Le slide da scaricare (PDF)
Il mio Attestato

Foto:


2013: Seminario – Il linguaggio segreto del corpo

Linguaggio Segreto del Corpo

Via delle Vergini, 18

Sala Conferenze 3° piano

mercoledì 23 gennaio 2013 – ore 17.00 Posti esauriti

mercoledì 30 gennaio 2013 – ore 17.00 Posti esauriti

mercoledì 6 febbraio 2013 – ore 17.00 Posti esauriti

mercoledì 13 febbraio 2013 – ore 17.00 Posti esauriti

In considerazione delle numerose adesioni stiamo studiando la possibilità di ulteriori giornate di Seminario. Continuate comunque ad iscrivervi, verrete informati quanto prima!

Il seminario, gratuito, propone una chiave di lettura del corpo e del suo rapporto con lo spazio, in prospettiva psicosomatica. Osservando il corpo e le sue movenze, infatti, possiamo imparare a conoscere meglio noi e gli altri, sviluppando una comunicazione chiara ed efficace.
– Il corpo e la comunicazione non verbale
– Importanza dell’immagine corporea
– Il linguaggio segreto dei gesti : significato e interpretazione

Al termine del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
La durata del seminario sarà di circa due ore.
Il seminario è a numero chiuso. Qualora le richieste fossero superiori alla disponibilità programmata dei posti, sarà attribuita priorità di iscrizione in base alla data di arrivo della presente scheda, compilata in ogni sua parte.
L’Organizzazione valuterà l’opportunità di fissare ulteriori giornate per dare una risposta positiva anche alle richieste in soprannumero pervenute; si riserva, altresi, la facoltà di rinviare o annullare il corso dandone tempestiva comunicazione ai partecipanti.

Dispensa da consultare (PDF)

Slides da scaricare (PDF)

Il mio Attestato

Foto:


21/28 novembre 2012: Seminario di Fisiognomica

“Seminario

di  Fisiognomica”

 

Via delle Vergini, 18 zona Fontana di Trevi Sala Conferenze 3° piano

mercoledì 21 novembre 2012 ore 17.00 Posti esauriti

mercoledì 28 novembre 2012 ore 17.00 Posti esauriti

In considerazione delle numerose adesioni stiamo studiando la possibilità di ulteriori giornate di Seminario. Continuate comunque ad iscrivervi, verrete informati quanto prima!

Il seminario si pone come obiettivo la conoscenza della fisiognomica, una pseudoscienza, che studia i tratti e le espressioni del volto umano, al fine di carpirne i tratti caratteriali e psicologici.

Apertura lavori :
On. Ludovico Maria Todini

Interverrà :
Dott. Gianmichele Bonarota

Relatrice:
Dott.ssa Annarita D’Ambrosio

Calendario attività:

  • La fisiognomica e la sua evoluzione.
  • Saper leggere un volto: adottare i giusti criteri dell’interpretazione.
  • Esperienza pratica guidata (esercizi pratici con volontari).
  • Dibattito e conclusioni finali.

La durata del seminario sarà di circa due ore. Il seminario è a numero chiuso. Qualora le richieste fossero superiori alla disponibilità programmata dei posti, sarà attribuita priorità di iscrizione in base alla data di arrivo della presente scheda, compilata in ogni sua parte. L’Organizzazione valuterà l’opportunità di fissare ulteriori giornate per dare una risposta positiva anche alle richieste in soprannumero pervenute; si riserva, altresi, la facoltà di rinviare o annullare il corso dandone tempestiva comunicazione ai partecipanti.Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

La dispensa del seminario fisiognomica

Attestato


Trasgredisci, Bevi Sicuro

La nostra volontà è sensibilizzare ed elevare i livelli di consapevolezza dei ragazzi , di conoscenza dei rischi che si corrono sulle strade a bordo di motorini, microcar  ed autovetture.Attraverso il contributo di operatori specializzati impegnati da anni sul tema, i ragazzi e tutti gli ospiti verranno sollecitati a riflettere sui temi della educazione/sicurezza  stradale e , soprattutto, sulle condizioni che determinano “ insicurezza “ sulla strada.Ogni giorno sulle strade italiane perdono la vita più di quindici  persone. Altre centinaia di migliaia sono quelle ferite. Vite perdute, vite stravolte a causa di quelli che impropriamente chiamiamo “incidenti” che spesso tali non sono. Ogni vittima della strada non rappresenta solo una tragedia per il nucleo familiare che ne è toccato, ma comporta anche un costo sociale per il nostro Paese: 40 miliardi di euro l’anno, il 2 % del PIL. Gli incidenti stradali, infatti, sono la prima causa di morte dei giovani tra i 18 e i 30 anni. Le statistiche sia italiane che europee rilevano che la strada è pericolo e causa di morte dei giovani ancor prima delle malattie o della droga. In Europa è proprio il nostro Paese a registrare il più alto numeri di morti per incidenti stradali.Tragedie prevedibili causate da chi irresponsabilmente guida dopo aver bevuto alcol. La percentuale di conducenti sotto effetto di Alcol e droghe e compresa tra il 30 e il 47% ! Bere prima di guidare aumenta il rischio di incidenti. Per i guidatori adulti, l’OMS raccomanda un limite massimo di concentrazione alcolica nel sangue pari a 0,05 grammi per decilitro (g/dl).Noi non sosterremo mai di non coltivare il tempo libero accostandolo al divertimento; noi non diremo mai che gustare una birra, del buon vino o anche, vodka o grappa non si debba fare.Sosteniamo i principi dell’autodeterminazione e della responsabilità personale, senza i quali la libertà e la democrazia sarebbero compresse.
Su queste basi poggia il nostro agire politico e l’iniziativa che vogliamo realizzare.

On. Ludovico Todini – Consigliere Assemblea Capitolina